Introduzione

C’è un solo modo per incontrare i più importanti flebologi italiani e internazionali, c’è un solo modo per conoscere le innovazioni che possono cambiare la nostra pratica quotidiana e quel modo da venti anni si chiama “Sclerotherapy”. L’edizione 2017 si caratterizzerà per importanti novità e si terrà per la seconda volta a Bologna nell’ambito della Valet Conference, in contemporanea quindi con il congresso SIES 2017.

L’edizione dello scorso anno della Valet Conference ha visto la partecipazione di 3500 congressisti e contiamo anche quest’anno di ripetere il successo dell’edizione 2016. Sclerotherapy 2017 si caratterizzerà per una serie di sostanziali novità: accanto alle tradizionali presentazioni daremo più spazio alle terapie in diretta. L’operatore raggiungerà subito dopo l’aula del congresso per discutere e rispondere alle domande del pubblico. In sostituzione dei poster avremo un’altra novità: le “short presentations”.

Si tratta di brevi presentazioni con un numero limitato di slides nell’area precedentemente adibita ai poster. Questo permetterà la discussione di casi clinici o di altri temi in un ambiente più rilassato per chi è meno abituato a parlare in pubblico. Anche le short presentations saranno comunque comprese nel file degli abstracts. Verranno inoltre organizzati dei mini-corsi in piccoli gruppi a numero chiuso su temi specifici partendo dalla flebologia di base per neofiti fino ad arrivare a quelli più avanzati.

Questo permetterà anche ai giovani medici che sono interessati a entrare nel nostro mondo di interagire con un esperto che risponderà alle loro domande in un’occasione unica d’interazione. Ci sarà spazio anche alle problematiche più “politiche” come un’interessante tavola rotonda sulla vendita dell’attività professionale, pratica ampiamente diffusa all’estero ma praticamente sconosciuta nel nostro paese.

Sclerotherapy 2017 vi aspetta con il vostro contributo di conoscenza perché solo condividendo il nostro modo di praticare la medicina possiamo crescere insieme. L’AFI è nata per sviluppare la flebologia italiana e proprio per questo motivo abbiamo bisogno di ognuno di voi.

Vi aspetto a Bologna

Con i migliori auguri
Il Presidente Onorario AFI
Alessandro Frullini


Introduction

There is only one way to meet the most important Italian and international phlebologists, there is only one way to learn about the innovations that can change our daily practice and that way for twenty years is called "Sclerotherapy".

The 2017 edition will feature important news and will be held for the second time in Bologna as part of the Conference Valet, then simultaneously with the Congress SIES 2017.
The 2016 edition of the Valet Conference was attended by 3500 delegates, and this year we hope to repeat the success of the last year.

Sclerotherapy 2017 will feature a series of important innovations: besides traditional presentations will give you more room for live therapy. The operator will reach the congress immediately after the treatment to discuss and respond to questions from the audience.

In place of the posters we have another novelty: the "short presentations". These will be presentations with a limited number of slides in the area previously used for the posters. This will allow the discussion of clinical cases or other issues in a more relaxed environment for those less accustomed to speaking in public. Even short presentations will be included in the files of abstracts.

Moreover mini-courses will be organized in small groups with limited number of participants on specific topics starting from basic phlebology for beginners to the more advanced ones. This will also allow young doctors who are interested to enter our world to interact with an expert who will answer their questions in a unique opportunity for interaction.

There is also room for more "political issues" as an interesting panel discussion on the sale of the professional activities, practice widespread abroad but virtually unknown in our country.
Sclerotherapy 2017 awaits you with your contribution of knowledge because only sharing the way we practice medicine we can grow together. The AFI was created to develop the Italian phlebology and for this reason we need every one of you.

I wait for you in Bologna

Best wishes
The AFI Honorary President
Alessandro Frullini